Gettare la palla avanti

 

Molti discorsi viaggiano sull’onda dei convenevoli, ed ecco che nell’incontrare una di quelle persone quasi sconosciute e non sospette, mi furono poste le solite domande: il lavoro? La famiglia? Mentre sulla prima risposi agevolmente, sulla seconda titubai. Ed è lì che fui interrogato su qualcosa di più specifico. Continua a leggere