Cadere per essere reali

Qual è il senso profondo di precipitare a terra? Non lo so, è un po’ come se la vita mettesse alla prova per vedere se sono o non sono in grado di reggere la caduta.

Ho trasformato qualcosa oppure no?

Nella nostra visione ahimè inconsapevolmente neoliberista della spiritualità (guarda questo video, che consiglio a chiunque voglia finalmente capire qual è l’intreccio tra psicologia, politica, economia e sociologia oggi), visione neoliberista, dicevo, secondo la quale «dobbiamo crescere» e «è necessario fare progressi», ma potrei anche aggiungere «dobbiamo ridurre le spese (energetiche)», abbiamo bisogno di parametri di […]

Padre in gestazione

In una delle diverse notti insonni, di quelle in cui qualsiasi pratica non è sufficiente a quietare la mente, ho pensato di rivolgermi alle infinite risorse del web in cerca di qualcosa in cui specchiarmi. D’altronde la paternità è qualcosa di abbastanza diffuso, pensavo, di conseguenza saranno stati versati litri e litri di inchiostro a […]